Pubblicato in: Altro

Madeleine Francesi || Contest – Ricette da coinquiline

madeleine-home

Le Madeleine ricetta francese è quello che vi propongo oggi, sia per spezzare l’intenso tema del mio blog, sia per partecipare ad un contest organizzato da il blog Ricette da coinquiline, al quale ho deciso di partecipare, e per fortuna ha spostato la scadenza per l’adesione ad oggi!!!

Come al solito mi riduco all’ultimo per tutto.. è una caratteristica tipica del mio carattere.. purtroppo o per fortuna! hi hi hi

Il suo Blog è giovane, dinamico, simpatico, ironico, curato, interattivo… ha molte qualità in generale…. propone sempre una serie di piatti e consigli utili anche per chi vuole stare maggiormente attento alle caratteristiche di un determinato ingrediente piuttosto che un’altro. Il tema principale è la “pappatoia”, ma in tutto ciò che fa… (riesce a creare delle rubriche tematiche troppo carine)…. ciò che apprezzo particolarmente è l’originalità di ogni foto che scatta alle sue opere d’arte… perchè riesce ad enfatizzare maggiormente il suo operato. “Good”

Ma vediamo un po’ questa ricetta: Le Madeleine,  non sto a riscrivere dosi e procedimenti, poichè è solo un’adesione ad un festeggiamento di anniversario blog… indi per cui… se volete sapere come si fa … cliccate sul termine in grassetto ed avrete dosi e procedimenti! ^_^

Potevo partecipare inviandole una foto per l’adesione.. ma ho deciso di coinvolgere anche voi in questo contest. Chi scrive un blog… può decidere di tergiversare… e non essere monotematico, e siccome sono un po’ alle prese con un semi trasloco e riorganizzazione ai fini lavorativi….. mi servirebbe maggior tempo e riesco a dedicarvene poco, ho pensato che questo tema poteva accomunare un maggior numero di persone che in tema make up si sentono meno coinvolte… eh si… parlo dei maschetti.. proprio voi che credete che un mascara non faccia per voi…. ma un sapone si.. a meno che non facciate parte della classe ” l’Ommo ha da Puzza’ ” o di una crema viso che potrebbe rendervi esteticamente più giovani anche una volta superati i 60… eh eh eh, senza dimenticare che in questo modo si possano conoscere ed informarsi su ipotetici regali da fare alle vostre dolci metà o alle vostre amiche… ^_*

madeleine-francesi

Per creare questi dolcini ho dovuto cercare gli stampi appropriati.. ma poichè mi è risultato quasi difficile trovarli…. quando li ho trovati ne ho preso solo uno….. l’impasto é risultato eccessivo x una sola applicazione… allora ho tirato fuori quelli carini carini che ho da tempo a forma di rose.. un po’ anche per cercare di attirare a me la tanto attesa primavera… e quindi son riuscita nell’intento fotografico.. di riporvi un bouquet fiorito di fianco alle splendide Madeleine di Ilaria… che per chi ancora non lo sapesse di coinquiline ha ben poco ^_^

madeleine-a-rosa

Grazie della tua ricetta e per questo content… io mi sono divertita… ho sperimentato una cosa nuova che non avrei mai immaginato essere così rapida…..in casa ha riscosso moooolto successo,  adesso spero che piaccia anche a chi per sfiga o piacere passi di qui a vederle.

al prossimo Post….. ovviamente cosmetico….. e un bacio a tutti

Anto

Kiss kiss

Annunci

Autore:

Vorrei che ogni giorno sia rappresentato da una positiva sfumatura di colore perchè la vita possa essere una lunga e piacevole esperienza!

100 pensieri riguardo “Madeleine Francesi || Contest – Ricette da coinquiline

      1. 😀 cerca di dormire bene la notte, altrimenti di giorno sei in coma, un abbraccio grande cara, buona giornata, ❤

  1. Guarda che essere versatili non è mica facile sai? E credo che sia bello per chi ti segue da un po’ (ma anche da poco, chissenefrega!) riuscire a scoprire un po’ di te, andare oltre a ciò che hai dimostrato di saper fare e stupire con qualcosa di nuovo……E poi anche le rose, dai sono favolose!

      1. Che cose bellissime mi hai scritto, penso che dovrei tenerle da qualche parte, tipo nel portafogli tra la tessera del supermercato e quello sanitaria, così da averle a disposizione quando sono triste (e caspita se sono spesso triste ultimamente, mannaggia tristezza!)
        Eh domani è lunedì, l’unica cosa importante è non essere investiti dal tram…tram…..Dicono che di lunedì faccia ancor più male!

      1. 😂😂😂 brava apprezzo tua solidarietà!! Ma qui guardo, leggo, tutto bello…ma nun se magna, come dicevo a Cinzia!! 😅😂

  2. complimenti cara per la ricetta:) ma sei anche una brava cuoca allora!!!
    mi accodo a te inoltre per le belle parole spese per il blog di ilaria ricette da coinquiline, la adoro anch io e amo le sue rubriche in primis quella dedicata al the ^_^
    buona giornata
    daniela

    1. Mmmmmhhh che domandone Andrea.. mi hai messo in crisi. .. io adoro cucinare ma coi bambini piccoli ho perso l’entusiasmo… non nella pasticceria x la quale io vivo e cmq cerco di fargli quasi sempre tutto io.. piuttosto che fargli mangiare quintalate di conservanti. Ha colpito bello forte co sta domanda…

      1. Non volevo metterti in difficoltà, volevo solo sapere se ami cucinare oppure no. Io per esempio sarei perfettamente in grado di sopravvivere, ma senza piatti elaborati.

  3. Ce l’hai fatta a partecipare! Brava, mi fa piacere, belle le tue madeleine, soprattutto quelle a forma di rosa 🙂 Anche io ogni tanto mi ricordo quel detto L'”omme è omme e ha da puzzà” mi fa ridere e mi ricorda il povero Taricone

      1. Io cmq li ho cercati nei negozi e non li ho trovati. . Poi sono andata x caso/sbaglio al mercato e una bancarella di tutto e di più li aveva… ma solo quelli delle madeleine… e potevo lasciarli li… poi voglio dire… un euro… capirai…

      2. Eh infatti, o li trovi nei negozi specializzati, alle fiere … o così, per caso, per culo 😀 o comunque su internet, ma spendi più di spese di trasporto che non di stampino

      3. Ecco… parliamone…. io sono molto a favore delnegozietto… uno x far lavorare la gente… due x fare confersazione e conservare i rapporti umani tre xche quando acquisti on line e paghi poco.. ti martellano di spedizione. Allora nulla… lasci stare e pace… il problema è che oggi dobbiamo avere tutto a tutti i costi e il web aiuta ma spesso è un eccesso ^.^ e allora cerchiamo di ridimensionarci o di trasmetterlo perché non è mica obbligatorio avere tutto. Ed io ero partita con l’idea di questa ricetta… poi a culo. Ho trovato le forme xche ormai stavo anche rinunciando al gioco. Pazienza… quella manca! Buon pomeriggio cara

      4. Difatti, anche perché se compriamo tutto usciamo di casa noi, o noi o i pentolini 😀 😀 e a ogni cosa c’è il suo stampino, e poi c’è Halloween, Natale, San Valentino, Carnevale eeeeeehhhh se dobbiamo comprare uno stampino per ogni cosa addio prodotti 🙂 (è un modo di dire, non so se dite anche voi)

      1. Ma certo, la differenza fortunatamente c’è. Appena ho un po di tempi da dedicar ai fornelli mi cimento con la tua ricetta! Mi piace questo tuo nuovo spazio. Kisss

      2. Oh guarda… la cucina è e sarà sempre qualcosa che ti coinvolge almeno tre volte al giorno…. quindi è inevitabile non riuscire a dedicarsi… anche io x pigrizia leggo le ricette e poi….. non le realizzo mai… beh ma coi dolci ho imparato… x non perdere la ricetta faccio la foto col cell dunque appena ho dei minuti la sera.. spadello…. diverso è x un primo o un secondo.. sono in un momento apatico eh eh eh… cmq è bello fare chiacchere ^.^ e conoscersi e confrontarsi. Buona giornata

      3. Anche io “colleziono” ricette ihihi. Al momento riesco a far il minimo con lei ad “alto contatto” ma appena riesco a muovermi un po provo a sperimentare sempre un po. 4 chiacchiere fa sempre piacere, almeno a me rallegra la giornata 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...