Pubblicato in: Make up

W7 Cosmetics: Collaborazione ^_^

Non Potete immaginare che gioia abbia provato quando ho aperto questo pacchettino…. ^_^

FotorCreated

e cosa conteneva??????

kit

Vi siete rifatti gli occhi????

Mi aspettavo un solo prodottino… invece…… c’è anche il dupe della Naked nudes….. CHE VE LO DICO A FAREEEEEE!!!!!!!

E  poi il mascara…… e un lipstick azzeccatissimo per la stagione^_^ ^_^ ^_^

SPOLLICIAMO IN SUUUUU!!!! 😉

EUFORICA??? aivoja ^_^ hihihihhi

Ve li mostro uno ad uno:

“COME VI SENTITE OGGI???”

Mascara: QUEEN BEE – The Queen oh Lashes

Mascara

Full Colour Lipstick : Lone Star

full colour lipstick

In The City: Natural Nudes eye Colour Palette

Natural Nudes Palette

in molte conosciamo già questo brand… adesso però ragazze… è ora di provarlo e vedere e testarne la quallità….

siamo pronte????

vi lascio il link del sito se avete voglia di vedere le ultime proposte ^_^

w7 Cosmetics

Anto

Annunci
Pubblicato in: Bio Only

MaterNatura EcoBiOrganic è ora anche Baby&Mamy… lo sapevate?

Nasce a giugno 2015 la linea Baby & Mamy in casa MaterNatura ^_^

logo-Mater1

Eco Bio e Organic….. non solo bio…

Ho conosciuto questo brand al Cosmoprof 2015…. grazie alla simpatica e spigliatissima Francesca…. Autrice di un simpaticissimo calendario, ispirato ovviamente alla Natura.

Mi era stato accennato della nascita di questa nuova linea dedicata ai più piccoli.

Ma chi è Maternatura?

– Maternatura è un’azienda italiana con 20 anni di esperienza nel campo della cosmetica, nasce per offrire prodotti eco e biologicamente certificati, tali da migliorare lo stato della pelle metodicamente esposta a varie problematiche che sono la causa principale dell’invecchiamento della pelle e di problemi di salute. Il nome stesso ci vuole trasmettere la naturalezza del prodotto e lo spirito dell’azienda. I prodotti utilizzati sono provenienti da agricoltura biodinamiche, biologiche e selvatiche per il facile e migliore reperimento dei principi che servono per la produzione di prodotti che rispettano la Natura.

I suoi valori sono stabili:

Alta Qualità data da prodotti e conservanti naturali quali vitamine A,E, C e oli essenziali ed estratti di semi di pompelmo, tutti eco.biologicamente certificati ICEA e Vegan.

Sostenibilità per un mondo migliore, infatti l’azienda usa carta 100% riciclata e imballi sono realizzati con cellulose ecologiche provenienti da foreste gestite in maniera sostenibile.

Sicurezza in ambito di prodotti, con ingredienti sicuri ed eco-biologicamnte certificati. Infatti Maternatura non testa su animali e i suoi prodotti non contengono: parabeni, paraffina, oli minerali, OGM, SLS e SLES e DEA. I prodotti sono dermatologicamente testati (nickel tested < 0.00001%) per il benessere di tutti i tipi di pelle, anche le più sensibili.

Vista l’azienda….. vediamo la linea bimbi che mi ha tanto catturato ^_^ e poi ha un packagin troppo dolce oltre che semplice ^_^

olio emolliente

Olio Emolliente Corpo All’Avena

olio biologico elasticizzante

Olio Biologico Elasticizzante Corpo ai Fiori di Mandorla

bagno & shampoo

Bagno&Shampoo Delicato ai Fiori di Lino

crema viso&corpo

Crema Viso&Corpo Protettiva alla Viola Mammola

crema culetto

Pasta Cambio Lenitiva alla Primula

La linea è dedicata ai Bimbi perchè meritano il meglio per la cura del corpo e la loro detersione.

Mi è stato inviato il Bagno&Shampoo delicato ai Fiori di Lino che vedete nella foto di seguito….. e presto vi racconterò la mia esperienza care amiche e mamme ^_^

blog1

Avete già provato qualcosa della linea Maternatura? e della linea Baby&Mamy?

Sapete che se diventate follower sul sito vi mandano immediatamente uno sconto del 5% sul vostro primo acquisto?

Anto

Pubblicato in: Make up

Make up: Eyes Foto-tutorial – copertina di Grazia con Isabella Ferrari

13giu15

Ormai 10 giorni fa…. in edicola, ero stata rapita da questo make up e poi dalla cremina di Salvatore Ferragamo in omaggio con l’acquisto….. e siccome quando lavoro… le riviste mi passano sempre sotto mano….. sono dunque maggiormente tentata ^_^

Dopo l’acquisto mi sono fiondata a casa e ho provato a riprodurre questo make up che tanto mi era piaciuto.

vi ho preparato un foto-tutorial in Step by step che se per caso vi piace… potete sempre riprodurlo o crearlo a modo vostro ^_^

ma vediamolo e poi vediamo cosa ho usato ^_^

collage foto tutorial

  • 1° step: ho illuminato l’arcata con un color panna mat dalla palette Paese Cosmetics
  • 2° step: ho steso sulla parte esterna della palpebra mobile il matitone Eternity shadow – waterproof 10h della linea ten Image
  • 3° step: nella parte interna della palpebra mobile ho steso una matita bianca e sfumata.
  • 4° step: sulla tatita bianca ho applicato un turchese dalla Palette 88 colours della Blush Professional
  • 5° step: sul matitone Eternity shadow della ten image ho applicato un marrone mat sempre dalla palette Paese Cosmetics
  • 6° step: ho intensificato ed illuminato il turchese con un pigmento color ghiaccio della Glossip Make up
  • 7° step: applicato l’eyeliner ed il mascara della linea Pierre René
Pubblicato in: Pulizia e detersione casa

Vivi Verde – Detergente piatti: Chi lo ha provato? (Analizzando….)

Oggi sono andata in coop ad acquistare la candeggina, mentre ero nella corsia dei detergenti per la casa, mi sono ricordata che ho quasi finito il mio amato Nelsen Piatti….

allora, reduce dall’invasione Bio, Eco e compagnia bella….. sul web e non solo, mi sono fiondata su Vivi Verde….. anche se di fianco il suo parente Winni’s mi guardava Malissimo 🙂

vivi det blog

Premetto che non sono la tipa che legge le etichette dietro ad ogni prodotto che acquista, ma questa volta in contrapposizione c’era il detergente coop al limone, nella sua splendida confezione da 1250ml al Low cost di 0,99 cent. che invitava di brutto ^_^

Personalmente avrei acquistato il low cost, non che Vivi Verde sia stato dispendioso, con 1000ml e 1,18 cent di euro.

Sapete cosa ho fatto??

Mi sono presa i due prodotti, mi sono poggiata sullo scaffale e li ho confrontati in tutti i dettagli…. mi sono sentita per un momento come se fossi stata in casa seduta in poltrona ad analizzare i due prodotti….

Perchè dovevo comprare uno piuttosto che un’altro?? Cosa è passato nella mia testa???

Negli ultimi 34 anni, vi assicuro che tolto il problema dell’ecologia…. se dovessi sostituire il mio adorato Nelsen nelle sue sfaccettature, lo sostituirei solo per dixan piatti che offre una svariata carrellata di dettagli per la cura delle mani oltre che per la detersione dei piatti stessi, ma adesso siamo in Polemica Vivi Verde e quindi vi esplico ciò che ho letto.

Non considerando la quantità e il loro costo……

I due prodotti sono praticamente identici… anzi, in quello coop tra i prodotti chimici che lo compongono, risulta esserci l’aroma di limone che in Vivi verde, non compare.

composizione chimica vivi verde

Una seconda puntualizzazione che viene fatta per vivi verde è che contiene tra 5% -15% di tensioattivi anionici e una quantità inferiore a 5% di tesioattivi anfoteri e tensioattivi non ionici….. mentre in quello coop vi sono solo presenti quantità inferiori al 5% di tesioattivi anionici e tesioattivi anfoteri, poi per entrambi: profumo, conservanti varie  bitrex.

Altre differenza sta nel fatto che Vivi verde usa involucri totalmente provenienti da plastica riciclata (100%).

vivi dosi consigliate

Il dosaggio consigliato per tipologia di piatti, sporchi o meno, a seconda della durezza dell’acqua e da diluire cmq in 5 l di acqua, come vedete dall’immagine…

velendo vivi verde

la medesima indicazione di pericolo o precauzioni hihihhi la si trova in entrambi i prodotti…

cosa ha in Più Vivi Verde rispetto a Coop al limone???

beh una certificazione data da Ecolabel per l’impatto ambientale…… per il resto sono entrambi prodotti da un’azienda di Ravenna per Coop Italia….

Quindi direte….. perchè alla fine hai comprato vivi verde???? semplicemente perchè i detersivi “di sotto marca” li definisco io… sono molto aggressivi sulle mani e quindi io li evito sempre…. e non mi fido nemmeno di coop al limone…. poi non li stimo affatto perchè non hanno una valida azione sgrassante….. e di conseguenza… per me (scusate se così drastica) ma potrebbero chiudere tutte le aziende di detergenti per piatti se non sanno essere qualitativamente competitive…

Non è un Nelsen che può indicativamente costare 2 ad essere troppo caro, ma un coop che a parità di quantità, costa 1 ma ci vuole il doppio di prodotto per sgrassare i piatti…. ed in più è aggressivo sulle mie mani che dovrò idratare con un buona crema che mi costerà altri 2 e quindi??????

la matematica non è un opinione….. adesso lo provo…. e presto vi farò una review se vi interessa… sennò vi scrivo solo se non mi è piaciuto ^_^

ahahahahaha

Al prossimo post makeupposo….. ^_^ e scrivetemi se lo avete già provato.. così che possa farmi un’idea o osservare meglio le caratteristiche del prodotto mentre lo testo ^_^

Anto

Pubblicato in: Cosmetici, Make up

EyeMajic di Majic Beauty… li proviamo?

new post1

Oggi proviamo gli eyemajic di cui vi avevo parlato tempo fa in questo POST.

Sono di origine Australiana e li avevamo conosciuti al cosmoprof 1015 ^_^

Vediamo un po’ come funzionano.

spugnette new post

Le spugnette imbevute di ombretto per un make up istantaneo, si presentano morbide e resistenti.

Con una semplice stesura avete creato tutte tre sfumature differenti…. *o* SBALORDITIVO!!!!!!

step new post

gli step sono estremamente semplici ed intuitivi:

  • dopo aver chiuso l’occhio, poggiare la spugnetta adatta all’occhio considerato…. se fate il sx usate quella per il sx.
  • fare una leggera pressione sulla palpebra a seconda dell’intensità che si desidera avere.
  • sfumare leggermente il prodotto con l’applicatore stesso.

Il risultato sarà:

applicazione new post

in quest’ultima foto notate anche ciò che resta sugli applicatori applicatori.. per la seconda applicazione garantita dal produttore ^_^ carino no?

vediamo il risultato sui miei occhi:

make up 8giu15

ed ora un bel dettaglio ultimato di eyeliner e mascara:

dettaglio occhi new post

Trovo l’applicatore estremamente morbido e resistente….. temevo fosse troppo delicato… invece mi ha spiazzato….. una cosa che mi ha stupefatto di più è la velocità con la quale ho ultimato la stesura dell’ombretto e le sfumature….  *O* *O*

in un solo secondo avevo finito… senza sporcare mani, pennelli vari…. sloorp ed è fatto!!!!

a me è piaciuto troppissimo….. e a voi????

sicuramente è da portare in borsa…. non perde prodotto, non sporca, ed è leggerissimo oltre che occupare poco spazio….

……ha molteplici combinazioni di colore….. potete vedere sul loro sito:

www.majicbeauty.com

e noi aspettiamo che arrivino in Italia intanto…..

Anto

Pubblicato in: Uncategorized

Trend estate 2015: Negative Space Manicure

Il nuovo trend estate 2015 si chiama Negative Space Manicure….

giorni fa leggevo un post di Bellezza in the City e siccome avevo voglia di manicure…..

ho preso ispirazione… vaga… da questo trend e post ^_^.

Il trend prevede unghie naturali… con delle righe, stile tanti meno, piuttosto irregolari…..

e così oggi mi sono dilettata con le unghie ed ho poi personalizzato secondo i miei canoni……nails a righe

Gli smalti sono quelli di cui più volte vi ho parlato ultimamente, della linea Ten Image, Back to Origins… e quindi starete anche immaginando che se ne parlo spesso.. probabilmente lo faccio perchè mi piacciono ^_^ hihihi
Cmq la cosa più triste è stata l’aver rovinato un pennellino da eyeliner, per creare le righe con lo smalto… ma fremevo troppo dal provare questa tendenza… hihiihhihi con degli smalti creati per l’estate 2015…. quindi il tutto è completamente attualissimo…

cosa ve ne pare??? guardate meglio in questa foto se in quella sopra vi siete perso qualche dettaglio ^_^

tendenza estate

Anto

Pubblicato in: Make up

Il Make up tra Tulipani e Mulini di Amsterdam

Partiamo con una splendida foto che mi è stata Musa ^_^

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

la foto in questione è di Un estetista tra i mulini, blogger italiana che vive ad Amsterdam e seguo sempre con piacere ^_^

in uno dei suoi ultimi post menzionava appunto una ricorrenza di Amsterdam con i suoi tulipani..

e… scorri che ti scorri, scorri che ti scorri….

mi sono innamorata…. sono rimasta abbagliata, impietrita…. le immagini non si muovevano più… tra le altre cose.. foto una più bella dell’altra…..

ma…. ognuno ha le sue fisse… e così…. nasce questo make up ispirato ai tulipani grazie a Un estetista tra i mulini… e da qui anche il nome del titolo….. ma che bella ispirazione ^_^ non credete???

vediamo cosa ne è venuto fuori?

5giu15

e meglio chiariamoci le idee con i dettagli e a seguire… le spiegazioni su come e cosa ho utilizzato ^_^

tulip blog

pensate che era nato come foto tutorial.. ma ad un certo punto tra gli scatti…… puff mi sono ritrovata che stavo applicando il mascara ma… ops…. avevo saltato tutti i passaggi dall’ombretto bianco in poiiii *O*… ma come si fa?? ahahahahaah va beh ^_^

tulipano blog

  • il correttore Glossip Make up
  • ho illuminato l’arcata con un ombretto rosato mat e applicato nella piega dell’occhio e nella coda esterna un vinaccia mat dalla palette Paese Cosmetics ^_^
  • ho creato una base nella parte interna dell’occhio con una matita bianca e ci ho applicato Angelic di Elf Cosmetics, bianco scimmer
  • nella parte centrale ho applicato un rosa dalla palette 88 colour di Blush professional
  • nella rima inferiore una matita verde acqua della nyx
  • l’eyeliner di Pierrè Renè
  • Mascara e blush di Ten Images (back to origins)
  • fondo Bella Pierre
  • lip tint Glossip make up n° 04

per qualsiasi dubbio scrivetemi qui sotto….. se non vi è piaciuto… basta dirlo…… il commento in questo blog è libero e a discrezione di chi lo scrive ^_^

grazie per l’attenzione

Anto ^_^