Pubblicato in: Uncategorized

Come Saviano In Gomorra: L’attacco a Parigi.

Oggi dopo ormai mesi che ci penso su, e dato il tragico evento… e non primo… a Parigi…. ho deciso di inaugurare

“Una Seria Rubrica in un mondo Frivolo”.

Da Saviano a Gomorra

La rubrica partirà sempre con il suddetto Titolo “Come Saviano in Gomorra” e a seguire il tema che mi preme.

Sarà una rubrica sporadica, mi auguro… ma quando mi dovesse capitare e se qualcuno di voi ha da dire la sua mi farebbe piacere se ne facesse parte, o volesse solo adoperare la suddetta intestazione.

Ho preso spunto dal titolo di Saviano.

Per chi non ha mai letto il libro “Gomorra” e in maniera molto sintetica, Roberto, ha raccontato in questo libro lo schifo che si cela dietro le mafie e come funziona il tutto.

Personalmente il libro mi ha toccato molto perchè sono una persona che ha fame di sapere. Quindi lui spiattella le vicende nude e crude, così da li ho deciso di creare questa rubrica.. ma soprattutto per situazioni varie in cui mi ci sono ritrovata, che sanno di assurdo o al limite del normale…. e qualcuna già è in testa.

Inauguriamo questa Rubrica.. con l’argomento che mi ha fatto trovare la giusta determinazione allo start e di immediata attualità:

Il lutto di oggi in Francia per queste anime innocenti.

Cercherò di non essere mamma e donna.. ma di avere una visione neutrale sull’argomento.

Ma io dico…

Può essere che alla soglia del 2016 Le Armi rappresentino ancora il Potere?

E’ Possibile che ci siano in giro persone ignoranti, volute da coloro che detengono il potere, al fine di governare su di essi?

Ci rendiamo conto che la cultura non è superare un esame ma è data dalla conoscenza delle cose?

Una Canzone del “Sud Sound System” Salentini come me… cita una frase…. ” è l’ignoranza che crea la violenza”,

ed è possibile che ci sia ancora tutta questa ignoranza?

Mi viene da pensare quindi, prima di far entrare qualcuno in Europa, prima di creare spostamenti di popolazioni.. accertatevi che abbiano un grado culturale di un certo tipo… sennò accompagnateli a casa… non dateli solo la possibilità di tornare a casa… non diamo a sta gente da mangiare e dormire… diamo loro la possibilità di vivere un mondo civile…

Smettiamo di alimentare l’industria delle Armi…. siamo nel 2016… Mandiamo il Papa in giro per il mondo a diffondere la parola “PACE” alla quale nessuno associa un forte significato.

Uno dei più grossi errori che mi viene in mente adesso.. mentre scrivo… è che in italia… abbiamo la classe militare… che è super dotata di armeria varia…. ma dico io… sarà utile tutta questa roba? L’arma è la miglior difesa? o la peggior offesa?

Siamo in un pianeta di civili o dobbiamo avere paura delle nostre ombre?

Vi pare normale che “ci entrino dei ladri in casa” e la nostra preoccupazione, si sente in tv… sia il doversi armare come difesa?

Non voglio e non esisterà mai un mondo “pace e amore” ma non possiamo vivere in guerre fatte di aria….

Non possiamo pensare che sulla terra ci siano persone che nascano con lo scopo di voler uccidere.

Non possiamo permettere una tale ignoranza e mancanza di rispetto verso il nostro vicino.

Dobbiamo smettere di essere un popolo che ignora chi ci passa a fianco.

Dobbiamo smettere di ledere la vita altrui.

Io vivo… io sono nata per avere un obiettivo, ho generato miei simili e non voglio che nessuno intacchi la mia Quiete.

Voglio svegliarmi la mattina e sentire che ci sono persone che lavorano, ci sono persone che si occupano di migliorare il nostro emisfero.. che si impegnano in missioni o che facciano del bene. Sono una persona che adora viaggiare.

Non posso svegliarmi la mattina e avere il terrore di uscire da casa… o temere che anche la mia casa possa diventare la mia tomba.

La francia ha sempre citato :

LIBERTA’, UGUAGLIANZA E FRATELLANZA….. Non si può pensare che un popolo che viva di questi ideali venga preso di mira…

Non si può credere che esco da casa per andare a divertirmi e in casa non tornerò più a causa di malati psicopatici maniaci egocentrici. (essenzialmente ignoranti)

Non si può credere che la conseguenza ad una crisi economica mondiale sia lo sterminio da parte di popolazioni che non hanno nemmeno la dignità da perdere.

Non posso credere che siano state ammazzate, ancora, persone innocenti.

Che fine farò io? e voi? state aspettando di morire mentre leggete questo post?

E’ tempo di Rivoluzione… ma non di quella Francese…. una rivoluzione intellettuale.. che abolisca a livello mondiale le armi. Nessuno deve o può detenere un qualcosa che può ledere un’altra vita.

Anto

Annunci

Autore:

Vorrei che ogni giorno sia rappresentato da una positiva sfumatura di colore perchè la vita possa essere una lunga e piacevole esperienza!

11 pensieri riguardo “Come Saviano In Gomorra: L’attacco a Parigi.

      1. Hai ragione, si potrebbe porre fine a tutto questo, basta non vendere le armi, non mi sembra difficile, con cosa fanno le stragi poi, 😦

  1. La violenza crea violenza, sono sempre stata molto contro le armi. Questa non è solo una guerra religiosa, è molto di più e l’economia mondiale ne è complice. A nessuno dovrebbe essere permesso di fabbricare armi, sono completamente d’accordo.

  2. il problema di fondo è che il mondo è mosso dai soldi inutile girarci intorno tutto porta lì alla fine,i politici,i commercianti e produttori di armi,droghe ecc lì puntano e anche noi nel nostro piccolo viviamo per lavorare e guadagnare dei soldi.non è questione di religione è una scusa, un modo di farsi obbedire dalle masse ignoranti come fanno anche qui io non parlerei di ignoranza degli islamici ci sono ancora persone al sud e al nord che non sanno leggere e scrivere,persone che si fanno comprare il voto con un pacco di pasta e questo fa comodo ai politici che ci rendono manovrabili tenendoci nell’ignoranza e bisogno e mentre loro gozzovigliano e altri cavalcano il dolore per farsi campagna elettorale la colpa è tutta loro che bombardano le nazioni estere con le “missioni di pace” che sovvertono i loro governi o li sovvenzionano a seconda del loro ritorno economico e gli vendono le armi fomentandoli fra loro così da guadagnare con entrambe le parti ma prima o poi le cose ti sfuggono di mano,prima o poi i nodi tornano al pettine….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...