Pubblicato in: Tag

TAG Festival II – Dragon’s Loyalty Award

Oggi rispondo tempestivamente ad un tag.. nella speranza che questo post mi doni lo sprint per la ripresa 😀

Ringrazio Pietro Pontrelli per la nomina… cliccandoci su leggerete il suo tag Festival ^_^ e stima dimostrata nel tempo ^_^ grazie Pietro.

dragon baal ^_^

Eccoci dunque al DRAGON’S LOYALTY AWARD
Le regole sono le seguenti:
  1. inserire il logo del Premio
  2. ringraziare il blog che ti ha nominato
  3. nominare altri 15 blog e avvisarli
  4. raccontare sette cose di te

Siete sicuri di volere sapere 7 cose di me? e tu Pietro… sei davvero tanto curioso?

vediamo cosa ne viene fuori:

  1. sono sempre stata una persona iperattiva.
  2. da piccola facevo danza classica e pallavolo… a 14 anni oltre a queste andavo a ballare liscio e latino americano con il mio papà ^_^
  3. adesso post due gravidanze sono in stato obesità… si che io non sono mai stata un fuscello ^_^
  4. alle superiori.. hanno tagliato le gambe alla mia vena artistica con la giustificazione che la scuola d’arte era lontana da casa… quindi dovevo accontentarmi di una scuola più vicina. li ho intrapreso l’amore incondizionato per l’economia che mi ha accompagnato fino all’università.
  5. voglio realizzarmi lavorativamente, nonostante abbia un lavoro da dipendente versione part time verticale.. in una città diversa dalla mia di residenza.. capirete i disagi.
  6. Sto valutando una ragazza alla pari che mi aiuti nei 6 mesi primavera/estate periodo in cui lavoro… col sito Aupair… secondo voi sto facendo una cosa giusta? non che io non ci abbia pensato e ripensato…. solo che poi ho il mio compagno che mi fa venire dubbi.
  7. conservo un segreto da anni, che ho condiviso in termini familiari, che delle volte mi assorbe troppo, mi distrugge e mi ricorda quanto noi esseri umani siamo impotenti! Per fortuna ho creato questo mondo che nel futile mi distrae ^_^

Bene bene amici ed amiche… di chi mi voglio fare i cazzi degli altri oggi????

sicuramente di queste 15 persone…. ovviamente:

  1. Scrittore5-5
  2. Le ricette di Laura
  3. Argentoblu
  4. Fragorosa-mente
  5. Somelier di antidolorifici
  6. Ylenia mozzillo
  7. Rock’n bio blog
  8. vita in casa
  9. sapori e odori di casa mia
  10. Marcello… laura
  11.  nel Giardino segreto
  12. La pulciona Vagabonda
  13. Jesslan
  14. Il mio blog per caso
  15. Narrabondo

E questo è tutto per oggi amici ed amiche….

in queste occasioni scorro la lista dei blog che seguo e mi rendo conto che siete davvero tanti.. e mi è difficile nonostante la voglia è tale… ma non riesco proprio a seguire tutti assiduamente per come vorrei.

Anto

Annunci

Autore:

Vorrei che ogni giorno sia rappresentato da una positiva sfumatura di colore perchè la vita possa essere una lunga e piacevole esperienza!

57 pensieri riguardo “TAG Festival II – Dragon’s Loyalty Award

  1. Buongiorno Anto! Io ho fatto l’esperienza Aupair 10 anni fa, forse proprio con il sito che hai nominato o con Aupairworld o Aupairinternational…non mi ricordo, comunque online. Non è stata una brutta esperienza. Abbiamo ospitato una ragazza svedese di 19 anni che andava a prendere a scuola mio figlio e stava con lui al pomeriggio. Era carina e brava ma sono ancora ragazzina….anche se avevamo messo bene in chiaro i suoi compiti prima dell’arrivo con lei non li faceva di buon grado, nelle serate libere voleva star fuori sino a tardi e per noi era un problema, non solo come responsabilità ma perché faceva casino al rientro…..è un po come avere un figlio più grande che dovrebbe badare al fratello più piccolo….da noi è stata 4 mesi invece di 6, ma siamo stati contenti così. Comunque per i bambini meglio una compagnia così che una badante….

      1. Svedese 19 anni.
        Potrebbe aiutarmi a costruire la libreria dell’IKEA.
        Non avrai mica pensato che io ci voglia provare con lei?
        Giovane e carina?
        NOOOOOOO!

    1. Bene io ho considerato de ragazze una di 27 e una d 25. Mi deve praticamente sostituire nelle ore in cui sono a lavoro. I bimbi hanno 2 e 5 anni voglio che sappia giocare ma che sia responsabile… ho provato a scivere la letterina come nel film mary poppins.. ma credo lei sia andata in pensione. 😉 poi t diro dopo la pessima esperienza dello scorso anno con baby sittrr mammona… credo che il peggio sia passato. Anche se si dice che al peggio nn c’e mai fine. Sono positiva e vorrei solo che l’esperienza sia divertente x tutti. E siccome ho una buona idea sul positivismo spagnolo.. ho scelto loro… ma nn vohli fare da mamma.. anzi.. loro devono sentirsi respo sabili ma libere nel week end e quando io sto a casa. Grazie de consiglio. Ne avevo proprio bisogno.

      1. La fascia d’età e giusta, trovandole….la prima babysitter che ha preso Giò a due mesi di vita era stagnola ed è stata con noi due anni e mezzo, poi ė rimasta in attesa anche lei. È stata straordinaria e la ricordiamo con affetto, purtroppo negli anni abbiamo perso i contatti. era preparatissima ed aveva più esperienza di me…capiva con uno sguardo se il bimbo stava ammalandosi…in bocca al lupo! So che è dura ma alla fine crescono….

      2. Bisogna sempre sentirsi liberi di presentarsi al mondo come ci si sente, quindi truccate se ci va, struccate se ci va, con i cappelli curati o con la coda…io la mattina esco con il cane che faccio laura…occhiali da Mister Magoo, jeans, scarpone, piumino lungo e cuffia di lana…..poi magari esco per commissioni con abitino, capelli sciolti sulle spalle, rossetto e trucco, borsa elegante ….

  2. Buongiorno! Avevo annotato già di tornare la prossima primavera per il tag e invece… ma sei grande! 😀 Considerando gli impegni che hai be’ posso ritenermi un privilegiato! Grazie! 😀
    Interessanti le tue risposte. Dall’arte all’economia è un bel salto!
    A volte ci portiamo dentro dei tormenti, nel bene e nel male, che condizionano altrettanto positivamente o negativamente la nostra esistenza. La cosa importante è “farseli amici” ovvero quando riaffiorano trattarli con gentilezza e aspettare che vadano. 🙂
    Ti abbraccio, con molta stima e molto affetto.
    Piero

  3. Hai un bel da fare pure tu!! Mi spiace sentire che anche altri hanno difficoltà per il lavoro qualunque esse siano, ma sembri forte da quel che scrivi anche perché non mollare la realizzazione personale lavorativa nonostante due figli è da Grande Donna !
    Ti auguro un grande in bocca al lupo con affetto e sincerità! ❤

      1. io volevo farla ma all’ultimo ho desistito perché ho scoperto che dovevo badare ad una bambina che aveva solo il padre…e avevo letto storie di ragazze diciamo a chui veniva richiesto altro oltre a badaee alla figliam

  4. Lella grazie per il tag, come ti ho scritto da me l’ho gia’ fatto ma non importa perche’ mi fa tanto piacere, volevo dirti che sei fortissima, continua cosi’, mantieni il tuo lavoro e stai attenta a chi assumi per guardare i bimbi, ti mando un bacione grande e non preoccuparti, vengo io a cercarti qua, tanti baci cara, ❤

  5. ti ringrazio di avermi segnalato questo tag… sai perchè? perchè non sono ancora riuscita a seguirti molto e non mi intendo tantissimo di make up… pero qui hai detto molte cose di te. speriamo prima o poi tu realizzi il tuo desiderio… per tutto il resto ti ammiro. e per l’aiuto in casa, non so… dovrebbe essere una persona di cui provare a fidarsi… biaci!

      1. eh beh! mi sa di si, eh! due anni!!! piccolino! certo che anche io la prenderei una persona per stare con loro! normale cara! io ne ho una di tre compiuti a novembre e va alla materna. per fortuna è rientrata perche si diverte molto!

      2. beh si… immagino… ci si deve organizzare al meglio…
        mmmhhh… non so per fratellino / soellina… ha sofferto quando è nata e mi son spaventata…

      3. Il mio compagno ha 3 sorelle e 2 fratelli! Con relarivi partner e figli! Na caciara! Bellissimo! Hai fatto bene! Due son perfetti! Io mi fermo pero anche se mi sarebbe piaciuto…

  6. Carissima!!!
    Intanto grazie mille per avermi taggata. Scusami se da tempo sembro sparita, è un periodo full in cui stanno avvenendo un po’ di cose, che magari racconterò…
    Bello conoscere queste cose di te. Un segreto??? Ooohhhh E dici bene: avere qualcosa di futile che aiuta a distrarre fa benissimo. La vita non è tutta serietà, l’ho capito pure io.
    Ti mando un bacione e ti abbraccio forte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...